cropped-favicon.png

Ferdium: tanti servizi in un unico posto

Home » Consigli & Servizi » Ferdium: tanti servizi in un unico posto
Hai tante applicazioni aperte sul tuo PC? Nessun problema, con Ferdium puoi raggrupparle tutte sotto un unico spazio ed averle sempre sotto controllo!
Ferdium

Ferdium è un vero e proprio coltellino svizzero: con Ferdium puoi organizzare e raggruppare tutti i servizi che utilizzi sotto una sola applicazione. Molte volte, durante la giornata lavorativa, accade di dover utilizzare diverse applicazioni (messaggistica, mail, calendario): quante volte bisogna spostarsi da una all’altra in maniera frenetica, e quante volte abbiamo pensato “beh, sono davvero tante applicazioni aperte” ? Ferdium ha la soluzione a questo problema!

Il progetto Ferdium nasce dalle ceneri di Ferdi, un software molto simile che, in questi mesi, ha chiuso i battenti: entrambi hanno si lo stesso scopo, ma anche lo stesso punto di inizio. Ferdi non era nient’altro che un fork di Franz, il capostipite di questa tipologia di applicazioni: il fork, a quanto pare, venne creato in quanto Franz, nel corso degli anni, è passato da un piano totalmente gratis, ad uno a pagamento a seconda dei servizi che si utilizzano.

Ferdium

Il funzionamento di Ferdium è molto semplice: sarà possibile, all’apertura, scegliere se effettuare il login per attivare le funzionalità di sync cloud, oppure avviare una sessione locale. Successivamente, potremo scegliere quale servizio abilitare all’interno di Ferdium (ce ne sono più di 140!).

Ferdium

Ma c’è molto di più: Ferdium permette di suddividere i propri servizi in workspace. Banalmente, è possibile assegnare ad ogni workspace un servizio ed utilizzare solo i servizi di quel dato spazio, oppure tutti contemporaneamente.

Nel mio caso, posso dirvi, che utilizzo Ferdium per avere sotto controllo: Gmail, Google Calendar, NextCloud, Telegram, Whatsapp, Element, ClickUp, Notion, Asana, Discord e Bitwarden.

Riassumendo, i punti di forza di Ferdium sono:

  • raggruppare tutti i servizi utilizzati in un unico spazio;
  • se non si trova il servizio scelto, sarà possibile crearlo manualmente;
  • abilitare la possibilità di avere dei ToDo;
  • possibilità di effettuare accesso anonimo oppure in cloud, così da avere tutto sincronizzato su altre postazioni;
  • ibernazione dei servizi: quelli non attivi non consumeranno memoria;
  • open source, con codice disponibile su GitHub, quindi totalmente trasparente.

 

Ferdium è disponibile per Windows, macOS, Linux: una app consigliatissima per semplificare il workflow giornaliero!

 

Link al downloadGitHubDiscordReddit

 

Commenta il post